Notizie, Generale, Offre l'accompagnamento, Homeslider

La partecipazione è cambiata: il metodo della pianificazione cooperativa


La manager sociale Zsuzsanna Majzik ha presentato la pianificazione cooperativa nell'ambito del congresso "Povertà e salute"

Die Kooperative Planung auf dem Kongress Armut und Gesundheit

"Dalla crisi alla salute in tutte le politiche" - sotto questo motto, dal 16.-18. Marzo 2021 il più grande congresso sulla salute pubblica nell'area di lingua tedesca "Povertà e salute" invece di. Quest'anno il congresso si è tenuto per la prima volta digitalmente con più di 2000 partecipanti. Zsuzsanna Majzik, consulente senior e manager sociale presso matrix, partecipa regolarmente al congresso da dieci anni ed è membro del Comitato del Congresso di partecipazione da due anni: "Il mio obiettivo è contribuire a garantire che sempre più persone - che attualmente stanno subendo un'ampia varietà di restrizioni alla partecipazione - vengono offerte reali opportunità di partecipazione alla salute e alla vita sociale. Trovo questo obiettivo tecnicamente, personalmente e anche politicamente molto importante ".

Kooperative Planung

Nella sessione "La partecipazione è cambiata!" La scorsa settimana, lei e il Dr. Annika Frahsa dell'Università di Tubinga e Andrea Wolff del Centro statale per la salute in Baviera e. V. ha proposto il metodo della pianificazione cooperativa. Utilizzando tre esempi pratici, è stato dimostrato che la pianificazione cooperativa può essere utilizzata in un'ampia varietà di argomenti socio-politici ed è adatta per la partecipazione di gruppi vulnerabili e per l'organizzazione della cooperazione interdipartimentale. I professionisti dei settori dell'inclusione, della promozione della salute e delle politiche del mercato del lavoro hanno condiviso le esperienze che hanno acquisito nell'ambito dei loro progetti.

La pianificazione cooperativa è un metodo di lavoro basato sul principio guida della partecipazione. Le questioni e i problemi sociali vengono affrontati collettivamente, attraverso la cooperazione di politica, amministrazione, imprese, associazioni e le persone che sono effettivamente interessate nella loro vita quotidiana. Sono esperti su domande e argomenti che li accompagnano quotidianamente e, come tali, dovrebbero identificare attivamente i problemi e contribuire con le loro idee. Tutti gli attori lavorano insieme su un piano di parità sin dall'inizio, eventuali difficoltà che possono sorgere vengono risolte nel gruppo.

Prozessbegleitung mit der Kooperativen Planung

Un compito impegnativo, il tempo, la pazienza e, ultimo ma non meno importante, la moderazione di facilitatori di processo esperti richiede. Ma la pianificazione cooperativa ha un potenziale straordinario: l'approccio partecipativo crea uno spazio per uno scambio reciproco ed equo che altrimenti sarebbe difficilmente disponibile nella società. E: i progetti pianificati in modo cooperativo spesso hanno più successo. Sono accettati meglio dal gruppo target che ha contribuito a plasmarli.

"Come professionista nel campo dell'uguaglianza nella salute, ho lavorato con il metodo per undici anni e, con l'aiuto dell'approccio (e le persone che hanno provato questo metodo insieme a me in progetti scientifici), ho portato progetti sempre più grandi a un successo clamoroso ", Riferisce Zsuzsanna Majzik. Attraverso la pianificazione cooperativa, potrebbero essere raggiunti gruppi target presumibilmente irraggiungibili e le offerte potrebbero essere ancorate strutturalmente in modo sostenibile. Siamo anche riusciti a persuadere professionisti e responsabili delle decisioni a ripensare in modo che possano anche stabilire offerte e strutture basate sui bisogni in futuro. Nel contesto locale, le possibilità di salute di numerose persone in situazioni di vita difficili sono state migliorate in modo permanente.

Per la matrice, Zsuzsanna sta attualmente supportando cinque comuni selezionati nel progetto modello Aktion Mensch "Kommune Inklusiv".

Ulteriori informazioni sulla pianificazione cooperativa sono disponibili presso Sito web di Aktion Mensch.

Se desideri saperne di più sul lavoro di Matrix nel campo della salute e dell'inclusione, puoi visitare il sito web del team di consulenza qui.